FASTWEB, approvato il piano di espansione della rete

fibre_otticheMilano, 07 Agosto 2007 – Il Consiglio di Amministrazione di FASTWEB S.p.A (Milano, MTAX: FWB), riunitosi in data odierna, ha approvato il piano di espansione geografica della rete.

La Società, che estenderà la propria infrastruttura in fibra ottica di circa 1.000 Km, amplierà la propria presenza a nuove regioni quali Sardegna, Basilicata e Calabria, arrivando così a coprire tutte le principali città italiane.
Il potenziale di copertura geografica della rete FASTWEB crescerà pertanto da 10 a circa 11,4 milioni di clienti, con un incremento della copertura dall’attuale 45% al 50% del mercato italiano.
Il piano richiederà investimenti relativamente ridotti – nell’ordine di 60 milioni di euro – che saranno effettuati nel corso del 2007. La guidance per l’esercizio in corso non subirà modifiche, ad esclusione degli investimenti addizionali necessari all’espansione dell’infrastruttura e alla crescita.
Oltre 500.000 dei nuovi potenziali clienti sono ubicati in località fino a oggi non raggiunte da FASTWEB, mentre i restanti 900.000 risiedono in zone attualmente servite in modalità wholesale. In particolare, la migrazione del potenziale wholesale verso l’accesso diretto alla rete FASTWEB consentirà una più elevata qualità dei servizi e un più ampio portafogli di soluzioni offerte ai clienti con conseguenti vantaggi in termini di redditività per FASTWEB.