FASTWEB: nel primo trimestre ricavi a oltre 353 milioni di euro (+22% YoY)

logo_fastwebMilano, 13 aprile 2007 – FASTWEB (Milano MTAX: FWB), il secondo operatore italiano di servizi di telecomunicazione su rete fissa, annuncia i dati preliminari conseguiti a livello consolidato nel primo trimestre 2007 che mostrano un’ulteriore significativa crescita di tutti i principali parametri operativi.
Il numero complessivo dei clienti al 31 marzo 2007 era pari a 1.150.400 grazie agli 88.000 nuovi abbonati nel trimestre. La crescita rispetto agli 80.000 clienti acquisiti nel corrispondente periodo 2006 testimonia il buon successo commerciale nelle aree servite.
Continua la progressione dei ricavi consolidati che nel primo trimestre 2007 sono stati superiori a 353 milioni di euro, in crescita del 22% rispetto ai 289 milioni di euro del corrispondente periodo 2006. Il dato è in linea con il profilo di crescita previsto e con la dinamica del business che tipicamente accelera nella seconda parte dell’anno, anche in considerazione del fatto che alcuni tra i principali contratti acquisiti nel corso del 2006 contribuiranno ai ricavi in modo progressivo durante l’anno.
Nel primo trimestre dell’anno FASTWEB ha riportato un EBITDA consolidato superiore a 120 milioni di euro, con un incremento di circa il 33% rispetto ai 90,1 milioni di euro del corrispondente periodo 2006. In crescita anche la marginalità che nei primi tre mesi dell’anno è stata pari a circa il 34% dei ricavi consolidati rispetto al 31% nel corrispondente periodo 2006.
Il breakeven di cassa è stato conseguito anche nel primo trimestre 2007, a conferma del trend iniziato a fine del 2006.
Alla luce dei risultati del primo trimestre 2007, la società conferma i target di fine anno.
I dati annunciati sono preliminari e soggetti ad eventuali modifiche in occasione dell’approvazione dei risultati consolidati definitivi del primo trimestre dell’anno, prevista per l’11 maggio 2007.