M

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Contattaci per inserire nuovi termini nel glossario

MAIL GATEWAY
Computer dedicato alla traduzione e scambio di messaggi e-mail tra sistemi di posta elettronica non compatibili. Fornisce anche il servizio di memorizzazione e invio differito alle singole caselle postali collegate.

MAILBOX
Casella postale per il traffico e-mail. In pratica corrisponde ad una directory sull’ hard-disk del server dove sono memorizzati temporaneamente i messaggi e gli attachment destinati all’utente del servizio di posta elettronica.

MAILING LIST
Sistema automatizzato di posta elettronica specifico per argomento. Gli utenti che si iscrivono a una mailing list ricevono informazioni riguardo a quel particolare argomento dagli altri utenti del servizio. Un messaggio e-mail inviato ad un sistema viene così inoltrato automaticamente alla lista di destinatari interessati.

MAN (Metropolitan Area Network)
Rete di comunicazione estesa a un’area urbana.

Mbps
Megabit per secondo. Unità di misura della velocità di trasmissione dell’informazione.

MODEM
Acronimo di modulatore-demodulatore. Dispositivo di comunicazione che consente a un computer di trasmettere informazioni attraverso una linea telefonica standard. Il segnale viene convertito da analogico a digitale (demodulazione) quando viene trasmesso dal computer e da digitale a analogico (modulazione), per essere trasportato sulle linee telefoniche. La velocità di trasmissione si calcola in bit per secondo. La velocità minima di un modem è di 9600 bit.

MOTHER-BOARD
Scheda principale del computer. Rappresenta il dispositivo che ne mette in comunicazione tutte le parti.

MP3
Abbreviazione di MPEG-1 Layer 3. Formato che permette di comprimere file sonori mantenendo la qualità di un CD audio.

MPEG (Moving Pictures Expert Group)
Standard di compressione delle immagini video. E’ stato sviluppato da un comitato internazionale di esperti in cinematografia (il Moving Picture Expert Group, da cui l’acronimo MPEG).E’ basato sull’eliminazione di tutti gli elementi di ridondanza dal segnale originale. Lo standard MPEG-2, sviluppato nel 1995, garantisce qualità delle immagini molto elevate.

MULTICAST
Tipo particolare di Broadcast. La trasmissione dei segnali viene limitata a un sottoinsieme di host collegati alla rete.

MULTIMEDIALE
Si dice di software o computer in grado di riprodurre suoni, animazioni, grafica e filmati.