L’offerta di Netsystem

desktopSi chiama Sat Internet ed è l’unica offerta disponibile nel mercato per l’utenza residenziale che vuole accedere alla Rete tramite il collegamento satellitare. La società che propone il servizio è Netsystem. L’offerta è stata lanciata sul mercato nel novembre del 2000. Vediamo come funziona.

Durante la navigazione tutte le informazioni e i dati richiesti vengono ricevuti via satellite con una velocità dieci volte superiore rispetto al modem analogico. Questo sistema però non sostituisce del tutto la classica connessione tramite la linea telefonica. La richiesta dei dati, infatti, viene sempre effettuata tramite un provider terrestre, il quale la trasmette a un centro Netsystem. Quest’ultimo reperisce le informazioni attraverso le dorsali terrestri ad alta velocità. I dati vengono quindi trasmessi al satellite che li riflette sulla parabola dell’utente. L’esplorazione del web avviene quindi attraverso un sistema ibrido che include anche la possibilità di navigare off line tramite il servizio  Videoportal. Si tratta di un portale le cui pagine web vengono selezionate in base ai gusti dei clienti e inviate direttamente dal satellite. Il servizio funziona senza l’utilizzo della linea telefonica e pertanto senza alcun costo di connessione.

Per attivare Sat Internet occorre acquistare un “sat modem” sotto forma o di una scheda Pci dal prezzo di 399 mila lire o di un modem Usb (499 mila lire) esterno al PC. Questi due apparecchi sono dotati di un cd auto installante. Servono poi circa 200 mila lire per l’assistenza tecnica per orientare il secondo fuoco della parabola verso il satellite Astra. Di solito, infatti, il primo fuoco è orientato verso Eutelsat che permette la visione dei canali televisivi satellitari. Chi non dispone poi di una parabola può acquistarla a un prezzo medio di 300 mila lire.