Alla scoperta dell’UMTS

UMTS (Universal Mobile Telecommunications System ) è il nome dato alla terza generazione dei sistemi di telecomunicazione mobile. La prima generazione della telefonia mobile è rappresentata dalla rete analogica e la seconda, quella ancora attuale, dalla rete digitale GSM. La nuova tecnologia sarà  caratterizzata da una velocità  di trasmissione dati che potrà  raggiungere i 2 Mbps. Permetterà  inoltre l’accesso a numerosi servizi multimediali come il videotelefono o le videoconferenze. L’UMTS renderà  possibile l’integrazione di testo, voce, video e multimedia sui terminali mobili e consentirà  inoltre la realizzazione di servizi usufruibili in ogni istante e da qualsiasi parte del pianeta. I telefonini di terza generazione saranno sempre piùsimili a computer superveloci essendo in grado di trasmettere video e musica, ma anche news. Si potrà  navigare in Internet molto piùvelocemente di quanto si possa fare oggi con la tecnologia WAP.
Standardizzazione e convergenza diventano i concetti fondamentali della nuova tecnologia che risponde alle esigenze ed alle caratteristiche dell’odierno villaggio globale. Quando si parla di convergenza ci si riferisce essenzialmente al concetto di convergenza tecnologica, quella che permette di avere su di un solo terminale diversi servizi ora appannaggio di svariati mass media. L’UMTS è stato inoltre progettato per essere uno standard utilizzabile da tutti i paesi del mondo e per questo universale.
Il lancio commerciale dei nuovi servizi è previsto per il 2002.

comunicazioniUMTS (Universal Mobile Telecommunications System ) è il nome dato alla terza generazione dei sistemi di telecomunicazione mobile. La prima generazione della telefonia mobile è rappresentata dalla rete analogica e la seconda, quella ancora attuale, dalla rete digitale GSM. La nuova tecnologia sarà  caratterizzata da una velocità  di trasmissione dati che potrà  raggiungere i 2 Mbps. Permetterà  inoltre l’accesso a numerosi servizi multimediali come il videotelefono o le videoconferenze. L’UMTS renderà  possibile l’integrazione di testo, voce, video e multimedia sui terminali mobili e consentirà  inoltre la realizzazione di servizi usufruibili in ogni istante e da qualsiasi parte del pianeta. I telefonini di terza generazione saranno sempre piùsimili a computer superveloci essendo in grado di trasmettere video e musica, ma anche news. Si potrà  navigare in Internet molto piùvelocemente di quanto si possa fare oggi con la tecnologia WAP.

Standardizzazione e convergenza diventano i concetti fondamentali della nuova tecnologia che risponde alle esigenze ed alle caratteristiche dell’odierno villaggio globale. Quando si parla di convergenza ci si riferisce essenzialmente al concetto di convergenza tecnologica, quella che permette di avere su di un solo terminale diversi servizi ora appannaggio di svariati mass media. L’UMTS è stato inoltre progettato per essere uno standard utilizzabile da tutti i paesi del mondo e per questo universale.

Il lancio commerciale dei nuovi servizi è previsto per il 2002.