UMTS: Le Carte USIM

Una delle maggiori innovazioni del GSM è stata la SIM (Subscriber Identity Module) card, che ha introdotto la possibilità  di alti margini di sicurezza e un fiorente mercato di scambio dei terminali. La stessa tecnologia, ma molto piùevoluta, verrà  utilizzata nell’UMTS. Dal 2002 le industrie costruttrici di SIM card saranno in grado di produrre carte con una maggiore capacità  di memoria, una CPU piùveloce e una maggiore capacità  di sostenere dati. Queste innovazioni porteranno alla creazione dell’USIM ( UMTS Subscriber Identity Module), che darà  al servizio UMTS il necessario supporto per essere realizzato.
Le nuove card, funzionando senza contatto, potranno essere utilizzate come carte di credito, bancomat o per concludere qualunque altro tipo di transazione economica senza dover essere rimosse dal terminale. La compatibilità  dei vari terminali nelle diverse reti sarà  assoluta. La card diverrà  una specie di hard disk nel quale l’utente potrà  scegliere i diversi tipi di programmi da installare a seconda dell’utilizzo della carta stessa. Oltre al software di configurazione per la gestione di qualsiasi terminale UMTS, sarà  possibile memorizzare, caricare o scaricare dalla carta immagini, firme, file personali. Le nuove card saranno in grado di memorizzare tutti quei dati che l’utente vorrà  scaricare nel suo uso della rete UMTS.

usimUna delle maggiori innovazioni del GSM è stata la SIM (Subscriber Identity Module) card, che ha introdotto la possibilità  di alti margini di sicurezza e un fiorente mercato di scambio dei terminali. La stessa tecnologia, ma molto piùevoluta, verrà  utilizzata nell’UMTS. Dal 2002 le industrie costruttrici di SIM card saranno in grado di produrre carte con una maggiore capacità  di memoria, una CPU più veloce e una maggiore capacità  di sostenere dati. Queste innovazioni porteranno alla creazione dell’USIM ( UMTS Subscriber Identity Module), che darà  al servizio UMTS il necessario supporto per essere realizzato.

Le nuove card, funzionando senza contatto, potranno essere utilizzate come carte di credito, bancomat o per concludere qualunque altro tipo di transazione economica senza dover essere rimosse dal terminale. La compatibilità  dei vari terminali nelle diverse reti sarà  assoluta. La card diverrà  una specie di hard disk nel quale l’utente potrà  scegliere i diversi tipi di programmi da installare a seconda dell’utilizzo della carta stessa. Oltre al software di configurazione per la gestione di qualsiasi terminale UMTS, sarà  possibile memorizzare, caricare o scaricare dalla carta immagini, firme, file personali. Le nuove card saranno in grado di memorizzare tutti quei dati che l’utente vorrà  scaricare nel suo uso della rete UMTS.