WAP: La storia

Lo standard WAP è nato nell’ estate del 1997 grazie all’ impegno di una squadra di aziende: Ericsson, Nokia, Motorola e Phone.com (la allora Unwired Planet), che hanno fondato il WAP Forum, l’alleanza industriale alla quale oggi partecipano centinaia di società tra le quali produttori di cellulari, gestori di reti mobili,  Internet Service Provider, operatori di telefonia mobile e società  di servizi di telecomunicazione.
Il consorzio  ha il compito di definire le specifiche tecnologiche del protocollo sia a livello di sviluppo delle applicazioni sia dal punto di vista della realizzazione delle infrastrutture per le comunicazioni senza fili. Intende inoltre favorire la creazione di nuovi servizi distribuibili a diversi tipi di apparecchi e su distinte tecnologie di rete e specialmente garantire la compatibilità  del protocollo per gli operatori mobili dei vari paesi di tutto il mondo.

communications_towerLo standard WAP è nato nell’ estate del 1997 grazie all’ impegno di una squadra di aziende: Ericsson, Nokia, Motorola e Phone.com (la allora Unwired Planet), che hanno fondato il WAP Forum, l’alleanza industriale alla quale oggi partecipano centinaia di società tra le quali produttori di cellulari, gestori di reti mobili,  Internet Service Provider, operatori di telefonia mobile e società  di servizi di telecomunicazione.

Il consorzio  ha il compito di definire le specifiche tecnologiche del protocollo sia a livello di sviluppo delle applicazioni sia dal punto di vista della realizzazione delle infrastrutture per le comunicazioni senza fili. Intende inoltre favorire la creazione di nuovi servizi distribuibili a diversi tipi di apparecchi e su distinte tecnologie di rete e specialmente garantire la compatibilità  del protocollo per gli operatori mobili dei vari paesi di tutto il mondo.